interviste

Alison Wonderland parla di creare euforia nei luoghi più bui del suo nuovo album "Loner"

Alison paese delle meraviglie

Al suo terzo disco Loner, la cantautrice di Alison Wonderland è onesta come sempre, giustapponendo euforiche gocce a testi sconvolgenti.

Dopo aver intrapreso lei "Non sono ancora pronto per condividere il titolo del mio album o l'artwork" tour negli Stati Uniti, Alison paese delle meraviglie ha abbandonato il suo record più vulnerabile fino ad oggi, Loner.

L'album cerca l'euforia quando ti senti intrappolato nel fondo, ricordandolo al suo pubblico "sembra un'eternità, finché non lo fa".

Abbiamo parlato con Alison Wonderland del suo nuovo album, Pitbull che si è infilato nei suoi DM e ha mescolato strumenti orchestrali con gocce sporche.

Alison Wonderland Solitario

FELICE: Prima di tutto, l'elefante nella stanza. Pitbull è davvero scivolato nei tuoi DM mentre eri a Miami?

ALISO: Rimarrò misterioso su quello. Quello che succede nei DM rimane nei DM.

FELICE: Mentre siamo in tema di messaggi subdoli, ho letto che c'è un piccolo messaggio nascosto alla fine dell'intermezzo, Sto andando alla grande ora Grazie. Qual è la storia dietro?

ALISO: Volevo inserire una poesia orale che avevo scritto, ed era quasi come una manifestazione o una preghiera per tutti quelli che ascoltavano. Volevo invertirlo, quindi per farti sapere cosa sto dicendo, devi riprodurre la traccia al contrario.

FELICE: Hai chiamato il tuo tour "Non sono ancora pronto per condividere il titolo o l'artwork del mio album" tour, che amo assolutamente tra l'altro. Qual è stata la reazione della tua etichetta/manager quando hai superato quel titolo?

ALISO: Stranamente, il video promozionale che ho realizzato per il tour era basato su un vero incontro che io e il mio manager avevamo ingrandito 10 minuti prima ahah. A questo punto della mia carriera, la mia etichetta/manager sa che sono testardo e che mi piace fare le cose in modo creativo a modo mio.

FELICE: Ho visto un po' di filmati del tour e le immagini sono assolutamente pazze, le scegli tu stesso?

ALISO: Sì, al 100%. La maggior parte delle mie immagini sono in realtà il mio concetto e andrò dalla mia squadra e lavorerò su di loro con loro. Sono persone creative e brillanti e sono così grato che ottengano la mia visione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alison Wonderland (@alisonwonderland)

FELICE: Quindi ora che hai condiviso il titolo e l'artwork del tuo album, hai menzionato che c'è un crossover tra la traccia Nuovo giorno e l'opera d'arte. Qual è il collegamento lì?

ALISO: L'opera d'arte è un'alba con la testa tra le nuvole e simboleggia una rinascita. Credo davvero che ogni giorno sia una nuova opportunità per te.

FELICE: Ho letto quella parte del drop-in Vita Sicura stai suonando il violoncello? Cosa ti ci vorrebbe per fare un tour in Australia o nel mondo (perché no), suonando in spettacoli in cui fai il DJ con un'intera orchestra allestita attorno ai deck, distruggendo assolutamente durante i drop?

ALISO: Hahaha beh, è ​​una cosa molto costosa da fare. Se potessi, lo farei ogni fottuta volta.

FELICE: Hai altri strumenti o suoni preferiti che le persone dovrebbero ascoltare nell'album?

ALISO: Ho sicuramente alcune tracce ispirate a Garage e DnB nell'album. Mi è piaciuto anche giocare con il vocoder acceso Per sempre e Fanculo, ti amo, è sempre stato qualcosa che ho voluto fare.

FELICE: E per ultimo volevo chiedere: se c'è una cosa da cui vuoi che i fan ti portino via Loner, quale sarebbe quel messaggio?

ALISO: Quando sei al minimo, l'unica persona che ti tirerà fuori sei tu. Ci vorrà tempo e sarà difficile, ma alla fine sarai in grado di cambiare la narrativa e riprenderti il ​​tuo potere.

Loner è ora disponibile su tutte le piattaforme di streaming. Oppure puoi prendere una copia dell'album su vinile da Il sito di Alison Paese delle Meraviglie.

Prendi un assaggio di Loner sotto.

Foto fornite.

Intervista di Lochie Schuster.