interviste

Il leader dei Verdi Adam Bandt sul suo amore poco noto per la musica house tedesca

Probabilmente conosci Adam Bandt come il leader degli Australian Greens, ma sapevi che è anche un grande fan della musica house?

Molti politici australiani hanno provato a fare il DJ. Probabilmente hai visto Albo avere una crepa rovente sui ponti, o gli scarabocchi sui giornali di John Howard che fa il DJ "come un matto c*nt". Ma il leader dei Verdi Adam Bandt ha una vera passione per la musica house tedesca e volevamo scoprire tutto ciò che potevamo sul suo hobby poco conosciuto.

Adam Bandt

FELICE: Come politico, la tua giornata deve iniziare abbastanza presto, hai qualche routine per farti alzare ogni mattina?

ADAMO: Cerco di iniziare quasi tutte le mattine con una corsa: mi aiuta a mantenere alta la mia energia per lunghe giornate ed è stato anche molto utile per la mia salute mentale durante i lunghi blocchi pandemici.

La corsa è fondamentalmente l'unica volta in cui posso ascoltare musica da solo, quindi metterò in coda alcune nuove uscite o mi immergerò in una delle poche playlist. In una mattina di sole con un leggero brivido nell'aria, questa playlist solleva il morale e mi aiuta a tenere il ritmo

FELICE: Abbiamo sentito che ti piace dilettarti con un po' di musica house tedesca. Da dove viene il tuo amore per la casa?

ADAMO: Sì! C'è qualcosa che amo davvero della house melodica, da bassa a senza voce dalla Germania. Etichette come Kompakt, Pampa, Smallville e Dial lo fanno davvero per me. Un amico me l'ha fatto conoscere quasi due decenni fa, e le ore di inattività nei negozi di dischi e Beatport hanno colmato le lacune. Anche i festival qui e all'estero nei miei giorni pre-parlamentari erano molto divertenti. Questi ragazzi sono in rotazione piuttosto alta per me al momento.

FELICE: E facevi un po' il DJ?

ADAMO: Ahah, sì. Non voglio impostare le aspettative di nessuno troppo in alto! Di tanto in tanto facevo il set alle feste di amici e nel salotto. Ho un paio di giradischi Technics 1200 che raccolgono polvere nella stanza davanti perché è stato un po' più tranquillo per me sul fronte delle feste da quando sono diventato il leader dei Verdi e ho avuto figli.

Le mie capacità di abbinamento dei battiti erano piuttosto nella media, quindi penso che questa volta investirei in una sorta di controller e lascerei che le macchine facessero il lavoro. Lo rifarei assolutamente, mi piacerebbe tornarci.

FELICE: Cos'altro hai ascoltato ultimamente?

ADAMO: Il resto del tempo, i miei ragazzini possono praticamente decidere cosa ascoltare. Conosco molte più canzoni di Katy Perry di quante ne sia in salute. Fortunatamente, i bambini hanno appena sviluppato un gusto per Khruangbin, cosa che sto incoraggiando fortemente, anche portandoli a vederli a dicembre. Riferirò com'è andare al Sidney Myer Music Bowl con un bambino di 6 e 7 anni.

FELICE: Qual è la lunghezza ideale di un club banger e quando arriva il drop? O preferisci che i tuoi brani siano gratuiti?

ADAMO: Ah, la grande domanda! Il DJ di Melbourne Mike Callander ha recentemente suonato questo fantastico brano Bocca a bocca di Audion, un vecchio che non avevo mai sentito prima, dura quasi 13 minuti, e sembra che il grande calo stia sempre per arrivare ma non arriva mai del tutto. È immensamente soddisfacente.

FELICE: Se i Verdi dovessero curare un festival musicale, chi è il protagonista?

ADAMO: Haha beh, se avessi qualcosa a che fare con questo, spingerei per una formazione locale enorme. Molti dei miei amici e volontari hanno perso concerti a causa del COVID, hanno avuto programmi di tour interrotti, hanno perso slancio e, naturalmente, hanno perso entrate.

Quindi cercherei una formazione importante (con un compenso generoso!) per artisti locali come King Stingray, Camp Cope, Emma Donovan and the Putbacks, Cable Ties, Paul Dempsey, The Merindas, Gretta Ray, Cash Savage & the Last Bevande, JAZZ Party... Sarebbe un bel festival.

Adam Bandt

FELICE: Le elezioni del 2022 sono state enormi per i Verdi. Quali aspetti dei risultati ti entusiasmano di più?

ADAMO: C'è così tanto da ispirarsi nel vedere le persone rifiutare la politica dello status quo. Abbiamo lanciato un messaggio inequivocabile di azione per il clima e azione sulla disuguaglianza e siamo stati ricompensati con un'enorme quota di voti in tutto il paese.

Sono entusiasta di vederci uscire con urgenza dal carbone e dal gas nei prossimi anni. Sono anche entusiasta di vedere cosa accadrà alle persone che hanno lavorato duramente sotto la Coalizione per troppo tempo, inclusi gli affittuari, gli artisti, i lavoratori occasionali e le persone del Centrelink. Abbiamo piani a costi pieni per tassare i miliardari e le grandi società e utilizzare quei soldi per ricostruire i servizi essenziali, oltre a finanziare la transizione alle energie rinnovabili. Quindi potresti dire che sono piuttosto entusiasta di tornare in parlamento e mettermi al lavoro.

FELICE: E infine volevo chiederti, quali tendenze vedi nella musica nei prossimi 3 anni?

ADAMO: Non vedo l'ora di vedere la musica che le persone fanno uscire dai blocchi della pandemia e entrare in questo prossimo territorio inesplorato. So che siamo tutti stufi dei tempi senza precedenti, desideriamo tutti di nuovo tempi precedenti, ma qualunque artista trarranno da questo momento e dai prossimi anni ci aiuterà a capire chi siamo e, si spera, a tracciare una linea dove abbiamo bisogno andare.

I prossimi tre anni saranno cruciali per l'umanità per agire sulla crisi climatica e gli artisti saranno la chiave per costruire i movimenti comunitari che costringono i governi ad agire. Combatterò in parlamento, ma ho bisogno di tutti voi là fuori per combattere nella vostra musica, nei vostri eventi, nei vostri scritti, nelle vostre comunità. Renderai il cambiamento inevitabile e non vedo l'ora di vederlo.

Dai un'occhiata alla playlist della festa di Adam qui sotto.

Foto fornite

Intervista di Lochie Schuster