interviste

“Il nostro sound si sta trasformando in qualcos'altro”: PLANET racconta la loro evoluzione

Negli ultimi anni, PLANET hanno preso piede, affermandosi come una delle band più eccitanti di Sydney. Con le loro melodie confuse e contagiose, la band è diventata maestra nel servire gemme indie-rock profondamente avvincenti che rimarranno bloccate nella tua testa per settimane.

Quindi prima che colpissero Festival di Newtown il mese prossimo, abbiamo incontrato il frontman Matty Took per parlare di nuova musica, spettacoli esauriti nella città natale e la loro evoluzione come band.

Prima del loro set al Newtown Festival il mese prossimo, abbiamo incontrato Matty Took dei PLANET per parlare di nuova musica, spettacoli nella città natale e la loro evoluzione come band.

HAPPY: Ehi ragazzi, come va? Cosa avete combinato ultimamente?

MATTY: Ehi, felice, va tutto bene. Principalmente ho scritto e scavato del vecchio materiale per metterlo a punto per la nostra prossima uscita all'inizio del prossimo anno. Abbiamo anche organizzato un paio di fantastici spettacoli con la band di Melbourne DIET. a Melbourne e a Sydney. Inoltre andremo in una proprietà a Mudgee per una settimana per provare alcune nuove canzoni in modo da poter entrare in studio il prima possibile.

HAPPY: Sono passati un paio di mesi da quando hai pubblicato il tuo EP di debutto… come ti senti al riguardo ora che hai avuto un po' di tempo per sederci sopra?

MATTY: Sì, ci siamo divertiti molto Sveglia otto finora e la risposta è stata ottima. Desideroso di iniziare a tenere traccia di queste nuove canzoni su cui siamo stati seduti per un po'. In realtà ho ascoltato l'EP l'altro giorno e ho adorato i suoni – ma abbiamo sempre pensato che le chitarre potessero suonare in modo più nitido – questo è quello che speriamo con la prossima uscita.

HAPPY: Ricordo di aver ascoltato Lanciatore di disastri qualche anno fa, e anche allora, hai sempre avuto una direzione così forte con il tuo suono. Allora, ti sei seduto e hai deciso che tipo di musica volevi suonare? O era qualcosa che è appena emerso naturalmente?

MATTY: Penso di sì. Abbiamo sempre saputo di voler scrivere canzoni pop ad alto volume. Alcuni di noi hanno suonato insieme in band in precedenza e come band agli inizi, i tuoi suoni non sono stati definiti come tali, ma nel periodo della nostra uscita di Lanciatore di disastri, mi sentivo come se avessimo trovato una buona base da cui partire.

HAPPY: Come pensi che il tuo sound sia cambiato da allora? Se proprio...

MATTY: Dai nostri singoli precedenti rispetto all'EP, abbiamo smesso di annegare tutto nei verbi e nel delay e abbiamo deciso di scegliere quando è appropriato. Volevamo consapevolmente che l'EP suonasse in modo diverso dal nostro suono dal vivo perché crediamo che ci dovrebbe essere un contrasto in entrambi gli aspetti. Sento che il nostro suono si sta sviluppando anche in qualcos'altro. Fondamentalmente stiamo scrivendo canzoni country con chitarre fuzzy e tamburi hip-hop.

HAPPY: Ci sono pochi suoni diversi nella tua musica... quali artisti hanno avuto la maggiore influenza sulla tua musica di recente?

MATTY: Ultimamente ho ascoltato molti Pretenders e REM Non sono sicuro che abbia avuto un'influenza diretta sulla mia musica dal punto di vista sonoro, ma sicuramente è stata un'influenza per me scrivere più musica con una forte sensibilità pop.

HAPPY: Sei stato in tournée abbastanza pesantemente nell'ultimo anno... ci sono stati dei concerti in particolare che ti sono rimasti impressi?

MATTY: Sicuramente un momento clou è stato il nostro spettacolo tutto esaurito a Sydney, a fine giugno al Lansdowne. Eravamo in tournée nel Regno Unito/UE il mese prima ed è stata una bella sensazione tornare in mezzo al pubblico della città natale.

HAPPY: Il mese prossimo suonerai al Newtown Festival... ci sono artisti in quel cartellone che non vedi l'ora di catturare?

MATTY: Desideroso di vedere la Georgia al quadrato (Mulligan + June) e anche le Dappled Cities sono belle da guardare.

HAPPY: Quali sono le prospettive per PLANET? Altri piani entusiasmanti in lavorazione?

Scrittura e registrazione – alla fine dell'anno abbiamo già preso parte ad alcune sessioni di batteria per iniziare la nostra prossima uscita. Sperando anche di tornare nel Regno Unito all'inizio del prossimo anno.

HAPPY: Saluti per la chat!

MATTY: Tutto sugo!

Cattura PLANET dal vivo al Newtown Festival domenica 11 novembre. Ulteriori informazioni per saperne di più, clicca qui.