News

La mozione di Amber Heard di respingere il caso di diffamazione è stata respinta

Il giudice Penny Azcarate ha respinto la mozione di Amber Heard di denunciare la causa per diffamazione da 50 milioni di dollari di Johnny Depp.

Johnny Depp ha citato in giudizio la sua ex moglie Amber Heard per un editoriale che ha scritto per il Il Washington Post nel 2018, sostenendo di essere stata vittima di violenza domestica. Depp sostiene che l'articolo implicava fortemente che fosse l'autore del reato e quindi influenzò gravemente la sua carriera.

Azcarate ha detto alla corte che ci sono state prove sufficienti presentate dagli avvocati di Depp per portare avanti il ​​caso.

La mozione di Heard per chiudere il caso era fondamentalmente una formalità dopo che un querelante aveva concluso il suo caso, ma ci si aspettava anche che il giudice presidente avrebbe rifiutato lo sforzo.

Gli avvocati sia di Depp che di Heard presenteranno argomenti orali sulla mozione martedì mattina prima di continuare il processo.

E c'è dell'altro.