News

Svelata la probabile causa della morte di Taylor Hawkins

Secondo le autorità colombiane, il leggendario batterista dei Foo Fighters, Taylor Hawkins, è morto con 10 droghe nel suo organismo.

Durante il fine settimana, musicisti e devoti fan di tutto il mondo sono rimasti scioccati come la tragica scomparsa di Taylor Hawkins, Amati Foo Fighters batterista, è stato annunciato. Poche ore prima dell'esibizione programmata della band al festival musicale Estéreo Picnic in Colombia venerdì sera, Hawkins è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo.

La straziante notizia è stata annunciata venerdì dalla band, che ha scritto su Facebook, "La famiglia Foo Fighters è devastata dalla tragica e prematura scomparsa del nostro amato Taylor Hawkins... il suo spirito musicale e le sue risate contagiose vivranno con tutti noi per sempre".

Taylor Hawkins dei foo fighters
Credito: Loudwire

Nell'ultimo giorno sono emersi ulteriori dettagli sulla morte inaspettata dell'iconico musicista. A seguito di un esame forense, le autorità colombiane hanno annunciato che la morte di Hawkins potrebbe essere stata indotta dalla droga, a causa del "cocktail" di 10 sostanze trovate nel suo sistema, inclusi oppioidi, benzodiazepine, antidepressivi e THC.

Rapporti aggiuntivi dalla pubblicazione colombiana Settimana ha anche svelato che l'eroina era tra le droghe trovate, insieme a un cuore anormalmente ingrossato. Come dichiarato, "i medici legali sono rimasti scioccati dalle dimensioni del cuore del batterista", che pesava più di 600 grammi; un probabile fattore di "Hawkins soccombe rapidamente a un cocktail di narcotici."

Taylor Hawkins causa della morte
I fan e le autorità si sono riuniti mentre il corpo di Hawkins viene trasportato. Credito: AFP

In quella tragica notte, i servizi di emergenza sarebbero stati avvisati che Taylor stava soffrendo "dolore al petto." Quando è arrivata un'ambulanza, hanno tentato di rianimare il musicista che non rispondeva, ma senza successo.

Dopo essere stato dichiarato morto sul posto, il Segretariato distrettuale della salute ha dichiarato di essere rammaricato "la morte di questo talentuoso e famoso batterista e invia un messaggio di condoglianze alla sua famiglia, ai suoi compagni di band e ai suoi fan".

La morte di Taylor Hawkins
I fan si sono radunati fuori dall'hotel di Taylor Hawkins. Credito: AFP

Mentre il suo corpo veniva trasferito in ambulanza, orde di fan in lutto sono stati fotografati mentre si radunavano fuori dall'hotel.

Sebbene la sua causa di morte non sia stata ufficialmente dichiarata un'overdose di droga, è considerata una forte possibilità ed è in fase di ulteriore esame. Un tweet del procuratore generale colombiano affermava: "Il National Institute of Forensic Medicine continuerà gli studi medici per ottenere un chiarimento totale dei fatti che hanno portato alla morte di Taylor Hawkins".

Miley Cyrus tributo a Taylor Hawkins
Credit: Getty Images

Sulla scia della tragica scomparsa di Taylor, le star di tutto il mondo sono scese sui social media e sul palco dal vivo per rendere sinceri tributi all'iconico artista. Tra loro ci sono Miley Cyrus, Coldplay ed Elton John, che hanno fatto delle dediche al defunto batterista durante i loro più recenti spettacoli dal vivo.

"Il mio spettacolo di domani è dedicato a Taylor Hawkins", ha scritto Miley su Instagram Stories, prima di lei Lollapalooza insieme sabato in Brasile. Seguito da una foto di Hawkins alla batteria, ha aggiunto, "è così che ti ricorderò sempre."